Vai ai contenuti

Menu principale:

Alotto - Autogomme


emergenze

CONSIGLI

Utilizzo del ruotino di emergenza
L'indicazione "uso temporaneo" significa che il ruotino deve essere usato solo fino al punto di assistenza pi¨ vicino per provvedere alla riparazione del pneumatico standard ed al suo montaggio sul veicolo. La velocitÓ massima ammessa Ŕ di 80 km/h indipendentemente dal codice di velocitÓ delle altre coperture che equipaggiano il veicolo.
Come per i pneumatici standard, pu˛ essere utilizzato fino ad un'altezza residua del battistrada di 1,6 mm. Non Ŕ ammesso l'equipaggiamento del veicolo con due o pi¨ ruotini d'emergenza contemporaneamente. Per le pressioni d'esercizio consultare il libretto di uso e manitenzione della vettura.

Controlli dei pneumatici
E' bene eseguire controlli regolari sull'andamento dell'usura dei pneumatici, tenendo presente che le prestazioni sul bagnato diminuiscono notevolmente con il progredire del consumo del battistrada. Per questo motivo Ŕ consigliabile sostituire i pneumatici quando la profonditÓ del battistrada Ŕ di circa 3 millimetri. La profonditÓ del battistrada non deve mai essere inferiore ai limiti legali (1,6 mm per autoveicoli, Legge n.142 Art. 66 del 18/2/1992). Permutare i pneumatici fra gli assi senza incrociarli ogni 10.000 - 15.000 km. consente di ottimizzare l'usura e di sostituirli tutti e quattro contemporaneamente. Nel caso di sostituzione di soli due pneumatici, per motivi di sicurezza, Ŕ corretto montare quelli nuovi sull'asse posteriore.

Quando il pneumatico diventa blu
E' possibile che alcune volte i pneumatici assumano una colorazione "bluastra" sul fianco. Precisiamo che tale fenomeno, di natura prettamente estetica, non pregiudica ne' la sicurezza ne' le prestazioni dei pneumatici stessi.

HOME | CHI SIAMO | SERVIZI | GOMME | CERCHI | CONSIGLI | DOVE | CONTATTI | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu