Vai ai contenuti

Menu principale:

Alotto - Autogomme


soste

CONSIGLI

In previsione di lunghe soste specie all'aperto e con temperature basse, è buona norma aumentare la pressione dei pneumatici fino a 3,2 bar per le serie tecniche SR e TR, e fino a 3,5 bar per le altre serie tecniche.
Questo accorgimento evita il manifestarsi di un fenomeno chiamato Flat Spotting, fenomeno vibrazionale che si avverte guidando un veicolo proprio dopo una lunga sosta.
La facilità di recupero della rotondità del pneumatico, dipende dall'entità della deformazione, che è funzione della pressione di gonfiamento e del tempo di stazionamento del veicolo.
Per lunghi periodi (mesi) con pressioni inadeguate, la deformazione può diventare permanente.
Anche le soste prolungate su chiazze d'olio, gasolio o solventi in genere danneggiano il pneumatico, in quanto dette sostanze hanno poteri disgreganti sulle mescole che lo compongono, così come l'utilizzo di sostanze a base di idrocarburi utilizzati per la pulizia dei fianchi.

HOME | CHI SIAMO | SERVIZI | GOMME | CERCHI | CONSIGLI | DOVE | CONTATTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu